Infine, Il Mio Cuore Immacolato Trionferà!

3Undici piani più in alto… e una medaglia miracolosa

Undici piani più in alto... e una medaglia miracolosa

Sebbene la Medaglia Miracolosa sia stata donata a Santa Caterina Laboure nel 1830, la Madonna continua a donare grazie attraverso di essa ai nostri tempi.

Una storia vera

Alcuni anni fa, una donna delle pulizie brasiliana della grande città di San Paolo raccontò la storia della conversione di suo figlio.

Rattristata dallo stile di vita immorale del figlio, aveva ottenuto una Medaglia Miracolosa e aveva convinto il giovane a indossarla. Operaio edile di professione, correva costantemente il rischio di subire un incidente, ed era quindi più probabile che venisse ucciso in stato di peccato mortale.

Anche se tendeva a non ascoltare i consigli della madre, ella spesso gli ordinava di pregare: «O Maria concepita senza peccato, prega per noi che ricorriamo a te». Sebbene non gli dispiacesse indossare la medaglia, continuò a condurre una vita immorale.

Undici piani più in alto

Poco dopo, stava guidando un enorme secchio di cemento al suo posto all’undicesimo piano di un nuovo grattacielo. Facendo cenno al secchio di avvicinarsi a lui, perse momentaneamente la concentrazione. Prima che si rendesse conto del pericolo, il secchio lo aveva spinto violentemente giù dall’edificio.

La Medaglia Miracolosa: Medaglia di Molte Grazie

Dall’undicesimo piano in su, l’uomo è caduto sull’unico albero in piedi rimasto nel cantiere ed è stato sballottato da un ramo all’altro come una pallina finché non è caduto a terra, privo di sensi. Sorprendentemente, non si era rotto nulla ma era gravemente ferito. Estremamente scosso, il giovane ha chiesto al suo capo se poteva tornare a casa. Naturalmente il suo capo acconsentì.

L’incredibile misericordia della Madonna

Al ritorno a casa, sua madre rimase inorridita nel vedere suo figlio così ferito.

Dopo che suo figlio raccontò la dura prova, lei gli chiese se avesse pregato. “No”, ha detto, “ho semplicemente preso la medaglia e ho urlato: Aiuto! Aiuto!”

La Madonna lo aveva salvato non solo dalla morte, ma anche dalla sua vita immorale. Fece una buona confessione e ritornò alla sua fede cattolica.

Lezioni da imparare

Questa storia dovrebbe incoraggiarci ad avere la massima fiducia nella Madonna. Ciò non è accaduto cinquecento anni fa, ma nel nostro ventunesimo secolo. Anche oggi la Madonna vuole donare all’umanità delle grazie di conversione ma noi semplicemente non le chiediamo.

Nel consegnare la medaglia a Santa Caterina, la Madonna ha detto: “Il mondo intero sarà sopraffatto da disgrazie di ogni genere… Tutto sembrerà perduto, ma io sarò con voi”.

Tutto sembrava perduto per quest’uomo, ma ricorse alla Madonna. Oggi tutto sembra perduto per il mondo, ma dobbiamo semplicemente aumentare la nostra fiducia nella Madonna che a Fatima ha promesso il trionfo del suo Cuore Immacolato.

Damien Murphy 10 agosto 2015

Articoli correlati

La conversione di Alphonse Ratisbonne

La Medaglia Miracolosa: Medaglia di Molte Grazie

Perché la Medaglia Miracolosa è così importante per i cattolici

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.