Infine, Il Mio Cuore Immacolato Trionferà!

2Ventisei citazioni di Santa Teresa di Lisieux per ispirarti

26 citazioni di Santa Teresa di Lisieux per ispirarti
26 citazioni di Santa Teresa di Lisieux per ispirarti
  1. “La carità mi ha dato la chiave della mia vocazione”.
  2. “Voglio essere flagellato e crocifisso come te, mio ​​Sposo; scorticato vivo come San Bartolomeo; gettato nell’olio bollente come San Giovanni; e macinato dai denti delle belve come sant’Ignazio di Antiochia, affinché potessi diventare pane degno di Dio”.
  3. “Dio dona anche in questa vita il centuplo a coloro che hanno lasciato tutto per amore suo”.
  4. “[Gesù] non chiama coloro che sono degni, ma coloro che Egli sceglie di chiamare”.
  5. “Come può un cuore preso dall’amore umano essere pienamente unito a Dio? Sono sicuro che non è possibile. Ho visto tante persone attratte da questa falsa luce, volare verso di essa come fanno le tarme e bruciarsi le ali, poi svolazzare ferite ritornare verso Gesù, Fuoco Eterno che arde senza consumare”.
  6. “Ho spesso sentito dire nei ritiri e altrove che un’anima innocente non ama Dio tanto quanto un’anima pentita, e quanto vorrei dimostrarlo non è vero”.
  7. «Facendosi per me piccolo e debole, [Gesù] mi rese forte e piena di coraggio e, con le braccia che mi diede, passavo di vittoria in vittoria e cominciavo a ‘correre come un gigante’» (Sal 18). :16).
  8. “Ho imparato per esperienza che la gioia non risiede nelle cose che ci circondano, ma nel profondo dell’anima, che la si può avere nell’oscurità di una prigione così come nel palazzo di un re.”
  9. “Come Gesù mi aveva fatto capire che la Croce era il mezzo con cui mi avrebbe donato le anime, più spesso mi veniva incontro, più la sofferenza mi attirava”.
  10. “Ho deciso, lì per lì, di restare in spirito ai piedi della Croce, per raccogliere la rugiada della vita celeste e donarla agli altri”.
  11. “Gesù, mio ​​Divino Sposo, fa’ che io conservi sempre immacolata la mia veste battesimale. Portami via da questo mondo piuttosto che lasciare che offuschi la mia anima con una piccola colpa volontaria.
  12. “Una sola grazia ti chiedo: che io non ti offenda mai!”
  13. “Gesù, lasciami morire per Te, martire; concedimi il martirio dell’anima o del corpo, o meglio ancora concedimi entrambi!”
  14. “Ho capito che tutto ciò che realizziamo, per quanto brillante, non vale nulla senza amore.”
  15. “Sono perfettamente contento di soffrire per anni nel corpo e nell’anima, se ciò piacesse a Dio. Non ho minimamente paura di vivere a lungo; Sono pronto a continuare a combattere”.
  16. “Il Signore è la roccia sulla quale sto. «Insegna alle mie mani a combattere e alle mie dita a fare la guerra. Egli è il mio protettore e ho sperato in Lui’” (Salmo 143:1,2).
  17. “Da molto tempo ormai non appartengo a me stesso; Mi sono donato interamente a Gesù. È libero di fare di me quello che vuole”.
  18. «La grazia che apprezzo di più è quella di comprendere il precetto della carità in tutta la sua pienezza».
  19. “Il vero amore si nutre di sacrificio e diventa tanto più puro e forte quanto più viene negata la nostra naturale soddisfazione.”
  20. «A prima vista sembra facile fare del bene alle anime, farle amare di più Dio e modellarle secondo le proprie idee, ma in pratica si scopre che non si può fare del bene alle anime senza l’aiuto di Dio più di quanto non si possa fare del bene alle anime senza l’aiuto di Dio. il sole splende nella notte.”
  21. “Il potere della preghiera è certamente meraviglioso. Si potrebbe paragonarla a una regina che ha sempre libero accesso al re e può ottenere tutto ciò che chiede”.
  22. “Gesù ha scelto di indicarmi l’unica via che conduce alla Divina Fornace dell’amore; è il modo di arrendersi infantile, il modo di un bambino che dorme, senza paura di nulla, tra le braccia di suo padre.
  23. “L’indifferenza e l’ingratitudine sono tutto ciò che [Gesù] trova tra i discepoli del mondo; anche tra i suoi ne trova così pochi che si abbandonano senza riserve alla tenerezza del suo amore infinito”.
  24. “Essere il tuo Sposo, mio ​​Gesù; essere carmelitano; essere, attraverso la mia unione con Te, madre delle anime, forse questo dovrebbe bastare? Eppure sento ancora il richiamo di altre vocazioni; Voglio essere un guerriero, un sacerdote, un apostolo, un dottore della Chiesa, un martire: non c’è atto eroico che non desidero compiere. Mi sento audace come un crociato, pronto a morire per la Chiesa sul campo di battaglia”.
  25. “… Volevo fare tutte le cose patriottiche che avevano fatto le eroine di Francia, in particolare Santa Giovanna d’Arco.”
  26. “L’amore si dimostra con le azioni.”

Le citazioni sono tratte da La storia di un’anima, L’autobiografia del piccolo fiore , 2010 Saint Benedict Press/TAN Books.

Santa Teresa 5 giugno 2021

Articoli correlati

Come i santi praticavano la carità non la filantropia

Due potenti regole della vita spirituale che non cambiano mai

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.