Infine, Il Mio Cuore Immacolato Trionferà!

2Il miracolo di Nostra Signora dell’Almudena ci insegna la fiducia

Il miracolo di Nostra Signora dell'Almudena ci insegna la fiducia
Il miracolo di Nostra Signora dell’Almudena ci insegna la fiducia

Le cronache raccontano di uno straordinario miracolo avvenuto a Madrid nel corso dell’XI secolo. La tradizione vuole che quando il re Alfonso VI riconquistò Madrid dai Mori, cercò subito di purificare l’antica chiesa di Santa Maria, che avevano sconsacrata (probabilmente i Mori l’avevano trasformata in moschea).

I fedeli erano addolorati perché non riuscivano a ritrovare la statua della Vergine che si trovava lì prima della dominazione moresca. Era una statua speciale portata a Madrid dall’apostolo San Giacomo. Così, il popolo e il clero organizzarono una processione per la città, nella quale supplicarono il Signore di ritrovare la statua.

Legge eterna e naturale: il fondamento della morale e del diritto

Il pio corteo fece il giro delle mura della città mentre la gente cantava e recitava con fervore preghiere chiedendo a Dio nella Sua Divina Misericordia di mostrare loro dove era nascosta la statua. Mentre la processione passava per un certo luogo, avvenne il miracolo desiderato. Una parte del muro crollò e trovarono la statua della Vergine che era stata nascosta lì per più di trecento anni. Era illuminato dalle due lampade che i cristiani del passato vi avevano collocato prima di chiudere la nicchia in cui era nascosto.

Da qui alla statua è stato dato il nome di Nostra Signora dell’Almudena poiché almudena significa mercato o fienile. Il miracolo è avvenuto vicino al mercato dei Mori o al silo di grano.

Il Prof. Plinio Corrêa de Oliveira commenta così questa meravigliosa storia:

La storia è così chiara e bella che dispensa dalla rivisitazione. La Madonna ha premiato meravigliosamente due cose: in primo luogo, la fede di quei guerrieri crociati che hanno ritrovato la statua. Hanno fatto grandi sforzi per trovare la statua girando per la città. Confidavano nel valore della preghiera. In secondo luogo, hanno compreso l’importanza di riportare la statua al suo posto per effettuare un’adeguata riparazione. Lo scopo della processione era quello di annullare l’opera dei Mori, riparando il peccato commesso con la loro occupazione.

La Madonna ricompensò meravigliosamente anche la fede di coloro che secoli prima avevano nascosto la sua statua. Erano visigoti cattolici che affrontavano i Mori in avvicinamento. Rendendosi conto che la fuga con la statua era impossibile, la murarono. Allora almeno i Mori non avrebbero potuto contaminare la statua.

Scopri tutto sulle profezie di Nostra Signora del Buon Successo sui nostri tempi

Notate come hanno messo delle lampade accese vicino alla statua prima di murarla. Questo gesto è molto bello perché dimostra che non si volle murare la statua senza un omaggio. Quelle lampade rappresentavano la speranza che la statua venisse nuovamente venerata. Il luogo murato era quindi come una piccola cappella.

Un miracolo confermò le loro speranze. Questo meraviglioso miracolo di fiducia consisteva nelle lampade che bruciarono per 300 anni. Continuarono a bruciare quando la statua fu ritrovata nel muro. È un miracolo grande quanto la moltiplicazione dei pani nel Vangelo. Il suo messaggio meraviglioso è che ci si può aspettare queste cose dalla Madonna. Sebbene le cose possano apparire sconfitte e schiacciate, in esse rimane qualcosa di irreversibilmente vittorioso.

Queste lampade rappresentano la fiducia. Ovunque esista fiducia, aspettatevi la possibilità di resurrezione, restaurazione e nuove vittorie. La Madonna opera miracoli anche nelle circostanze più ostili. Niente è impossibile per chi confida in lei.

Questa fiducia è molto importante per la vita spirituale. Chi confida contro ogni speranza può aspettarsi ogni cosa. C’è motivo di confidare anche quando si è circondati dalle peggiori condizioni che provocano scoraggiamento. La Madonna ricompenserà questa fiducia. In definitiva, la Madonna non delude mai nessuno né viene meno alla sua parola. Ella mantiene viva la fiamma finché non arriva il momento di donare grazie straordinarie.

La scienza conferma: gli angeli portarono la casa della Madonna di Nazareth a Loreto

Questa fiducia deve essere mantenuta durante tutti gli sforzi per la causa della Controrivoluzione. Una frase della Scrittura dice che “Il residuo ritornerà”. Significa che il residuo dei fedeli cattolici ritornerà anche dopo essere stato completamente sconfitto e schiacciato. Nelle anime fiduciose due lampade devono continuamente ardere accanto a questa fiducia. Sono le lampade della convinzione dell’irreversibilità del Cuore Immacolato del Regno di Maria. Come aveva promesso a Fatima: “Finalmente il mio Cuore Immacolato trionferà”.

L’articolo precedente è tratto da una conferenza informale tenuta dal professor Plinio Corrêa de Oliveira il 19 maggio 1967. È stato tradotto e adattato per la pubblicazione senza la sua revisione. –Ed.

Credito fotografico: JoJan CC BY 4.0

Plinio Corrêa de Oliveira 11 febbraio 2021

Articoli correlati

Il miracolo di Maui: Dio ci sta mandando un messaggio?

Il caro amico di San Giovanni Bosco, Luigi Comollo, gli appare dopo la morte

Come le cattive azioni di un uomo hanno influito sul miracolo del sole di Fatima

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.