Infine, Il Mio Cuore Immacolato Trionferà!

2Buon, buon Natale!

Buon_Buon_Natale.jpg

La vera gioia è la luce dell’anima; e la luce vera è quella che viene dallo splendore della verità.

La verità è la Sapienza di Dio, il Verbo che «discese dal cielo per opera dello Spirito Santo, nacque da Maria Vergine e si fece uomo» (Credo niceno).

La cui luce ci splendeva da una semplice mangiatoia.

Un neonato si addormenta tra le braccia della Madre delle madri, della Vergine delle vergini.

Il suo nome è più dolce del miele ma così potente da scacciare tutti i diavoli. È un nome “al di sopra di ogni nome”: Gesù.

Un nome così pieno di grandezza che, quando viene pronunciato, “ogni ginocchio dovrebbe piegarsi, di quelli che sono in cielo, sulla terra e sotto terra”. (Filippesi 2:9-10).

E «la luce splende nelle tenebre, e le tenebre non l’hanno sopraffatta». (Giovanni 1:4).

Ancora una volta il mondo è avvolto dalle tenebre. Gli uomini hanno chiuso gli occhi alla luce e, privati ​​dello splendore della verità, hanno perduto la vera gioia.

Ma per «gli uomini di buona volontà» (Lc 2,14) la luce splende ancora nelle tenebre.

La buona volontà è un’intenzione retta, una mente aperta alla verità e un cuore incline all’affetto verso Colui che è “Luce da Luce, Dio vero da Dio vero” (Credo niceno).

E poiché è Natale, mentre celebriamo la luce che è venuta in questo mondo, rallegriamoci della gioia delle nostre anime.

Nonostante le tenebre del neopaganesimo, la luce continua a risplendere; e così anche la gioia. Buon Natale!

Luiz Sergio Solimeo 22 dicembre 2010

Articoli correlati

Una parodia sacrilega dell’Annunciazione e della Pentecoste alla Giornata Mondiale della Gioventù 2019

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.